Skip to main content

IdroFan® - Terminale ibrido
36XH

Potenza frigorifica: 0,4-1,8 kW

Unità concepita specificamente per le esigenze del mercato alberghiero, 36XH è caratterizzata da bassi requisiti energetici pur mettendo a disposizione degli ospiti elevati standard di comfort.

  • Comfort termico e acustico
  • Flessibilità di progettazione dell'intero impianto
  • Risparmio energetico
  • Migliore qualità dell'aria interna
  • Facilità di comando e integrazione

carrier-IdroFan
  • Concetto completamente integrato che include l'unità base, l'integrazione della griglia di mandata e ritorno, le opzioni bacinella di scarico / filtro (se richieste) e tutti i controlli e valvole necessari
  • Funzionamento come trave fredda, ventilconvettore O in modalità mista, per coniugare i vantaggi di entrambe le soluzioni
  • L'integrazione dell'unità, della griglia e tutti gli elementi di controllo all'interno di un'unica struttura semplifica l'installazione e consente risparmi di tempo e denaro
  • Possibilità, se richiesto, di funzionare in presenza di basse temperature dell'acqua e di gestire i carichi latenti
  • Capacità di rispondere a rapide variazione del carico
  • L'utilizzo del ventilatore EC soltanto in presenza di una domanda di picco nello spazio occupato consente risparmi energetici fino all'80% considerando il periodo di occupazione annuale dell'edificio
  • Basso livello sonoro
  • Il basso profilo dell'unità (inferiore a 200 mm) facilita l'installazione all'interno di controsoffitti bassi, per lasciare più spazio all'ambiente sottostante
  • Il diffusore dell'aria di alimentazione garantisce un'eccellente distribuzione dell'aria, senza alcun effetto di "scarico", né in modalità raffreddamento né in modalità riscaldamento, sull'intera gamma dei flussi di funzionamento
  • Design adattabile ai requisiti estetici del cliente (layout dei soffitti, colori e griglie dell'aria di ritorno)

Comfort degli occupanti

L'unità 36XH offre la massima flessibilità di funzionamento perché è in grado di fornire esattamente la quantità di raffrescamento o di riscaldamento desiderata, riducendo il consumo energetico e i livelli di rumorosità e aumentando il comfort.

Controllo da parte degli occupanti

  • ECO: notte / periodo di sospensione
  • NORMAL: notte / periodo di sospensione / uso quotidiano (prime ore della mattina)
  • BOOST: uso quotidiano (pomeriggio/prime ore della sera con guadagni solari, ecc.)

Risparmio energetico dell'impianto

Un sistema basato sul terminale ibrido 36XH assicura un risparmio energetico rispetto ai ventilconvettori e ai sistemi a trave fredda quando si parla di ventilatori (terminali e sistemi di ventilazione), riscaldamento e raffreddamento dell'aria di ventilazione, ecc.

  • Concetto completamente integrato che include l'unità base, l'integrazione della griglia di mandata e ritorno, le opzioni bacinella di scarico / filtro (se richieste) e tutti i controlli e valvole necessari
  • Funzionamento come trave fredda, ventilconvettore O in modalità mista, per coniugare i vantaggi di entrambe le soluzioni
  • L'integrazione dell'unità, della griglia e tutti gli elementi di controllo all'interno di un'unica struttura semplifica l'installazione e consente risparmi di tempo e denaro
  • Possibilità, se richiesto, di funzionare in presenza di basse temperature dell'acqua e di gestire i carichi latenti
  • Capacità di rispondere a rapide variazione del carico
  • L'utilizzo del ventilatore EC soltanto in presenza di una domanda di picco nello spazio occupato consente risparmi energetici fino all'80% considerando il periodo di occupazione annuale dell'edificio
  • Basso livello sonoro
  • Il basso profilo dell'unità (inferiore a 200 mm) facilita l'installazione all'interno di controsoffitti bassi, per lasciare più spazio all'ambiente sottostante
  • Il diffusore dell'aria di alimentazione garantisce un'eccellente distribuzione dell'aria, senza alcun effetto di "scarico", né in modalità raffreddamento né in modalità riscaldamento, sull'intera gamma dei flussi di funzionamento
  • Design adattabile ai requisiti estetici del cliente (layout dei soffitti, colori e griglie dell'aria di ritorno)

Comfort degli occupanti

L'unità 36XH offre la massima flessibilità di funzionamento perché è in grado di fornire esattamente la quantità di raffrescamento o di riscaldamento desiderata, riducendo il consumo energetico e i livelli di rumorosità e aumentando il comfort.

Controllo da parte degli occupanti

  • ECO: notte / periodo di sospensione
  • NORMAL: notte / periodo di sospensione / uso quotidiano (prime ore della mattina)
  • BOOST: uso quotidiano (pomeriggio/prime ore della sera con guadagni solari, ecc.)

Risparmio energetico dell'impianto

Un sistema basato sul terminale ibrido 36XH assicura un risparmio energetico rispetto ai ventilconvettori e ai sistemi a trave fredda quando si parla di ventilatori (terminali e sistemi di ventilazione), riscaldamento e raffreddamento dell'aria di ventilazione, ecc.


Unità associabili