Skip to main content

Idrofan® - Modulo comfort individuale a basso consumo per sistemi a volume d'aria variabile
42BJ

Potenza frigorifica: 1-5,4 kW

Potenza calorifica: 1-6 kW

Flusso d'aria: 140-900 m³/h

Il modulo comfort individuale Carrier 42BJ ICM è un sistema di condizionamento dell'aria compatto disponibile in 3 taglie, che permettono di trattare locali da 25 a 50 m².
  • Offerta all-in-one: ottimizzazione dei costi di installazione grazie alle opzioni montate e testate in fabbrica
  • Facile integrazione in una zona centralizzata
  • Bassissimo livello sonoro
  • Pressione statica disponibile: da 100 a 350 Pa

carrier-IdroFan

Descrizione generale

  • Unità collegate da condotti flessibili fonoassorbenti (condotto di mandata dell'aria isolato termicamente) a uno o più plenum
  • Le unità possono essere installate nei controsoffitti o nei pavimenti tecnici, di preferenza nei corridoi, dove sono collegate ai circuiti dell'acqua calda, dell'acqua refrigerata e dell'aria di rinnovo
  • Ultrasilenziose

Comfort

  • Unità dotate di un sistema di controllo digitale Carrier che fornisce a ogni occupante un'interfaccia remota, situata sulla scrivania o a parete, che consente la selezione individuale della temperatura ambiente, dell'aria forzata e della modalità di occupazione/non occupazione
  • Il sistema Aquasmart™ Evolution serve a controllare e ottimizzare ogni modulo per ottenere il miglior equilibrio tra risparmio energetico e comfort individuale

Qualità dell'aria interna

  • In questa applicazione, ogni modulo comfort individuale (MCI LEC) è dotato di un sistema di controllo dell'aspirazione d'aria di rinnovo e di una filtrazione di alta efficienza che proteggono efficacemente da ogni tipo di sostanza inquinante
  • Filtrazione ad alta efficienza: tipo F5 o F6
  • Sistema di modulazione del flusso d'aria di rinnovo per controllare il flusso d'aria diffuso in un locale

Tre obiettivi

  • Adattare la portata di ventilazione all'occupazione effettiva dei locali
  • Mantenere una buona qualità dell'aria interna per assicurare il comfort e proteggere la salute degli occupanti, conformemente al codice del lavoro
  • Controllare i costi energetici dovuti al rinnovo dell'aria nei locali per evitare la "sovraventilazione" dell'edificio e minimizzare i costi operativi, soprattutto durante i periodi di non occupazione

Principio di funzionamento

  • Un sensore di CO2 misura la concentrazione della stanza
  • Questo sensore invia un segnale al controller digitale Carrier che, a sua volta, invia un segnale di azionamento alla valvola dell'aria di rinnovo
  • Se la concentrazione è inferiore a un valore di soglia, il flusso d'aria è al minimo; se è superiore, la portata viene aumentata

Termostati autonomi 33T

2 tipi di termostati:
  • Tipo C: applicazione a due tubi con motori EC
  • Tipo D: applicazioni a due o quattro tubi con riscaldamento elettrico e motore EC

I sistemi di controllo a parete possono essere integrati in modo semplice e discreto in qualsiasi ambiente. Il campo operativo va da 10 a 30 °C.

Controller NTC

  • Controller PID
  • Compatibilità con il sistema Carrier Communication Network (CCN) AQUASMART™
  • Gestione dei motori EC
  • Combina il risparmio energetico con un comfort ottimizzato
  • Gestione IAQ

Controller WTC

  • Protocollo di comunicazione aperto BACnet o LON
  • Controller PID di comunicazione
  • Ampia serie di interfacce utente
  • Gestisce il motore EC per un comfort ottimizzato
  • Gestisce un sensore CO2 per migliorare la qualità dell'aria
  • Moduli opzionali di gestione dell'illuminazione e/o degli oscuranti

Valvole

  • Attuatori per valvole
  • Corpo valvola a due vie da 1/2"
  • Corpo valvola a tre vie da 1/2"

Connessioni flessibili

Trasduttori e sensori

  • Sensore di temperatura dell'acqua
  • Sensori di temperatura dell'aria
  • Sensore di CO2
  • Vasca di scarico della condensa
  • Piedini regolabili per l'installazione in un pavimento tecnico

Descrizione generale

  • Unità collegate da condotti flessibili fonoassorbenti (condotto di mandata dell'aria isolato termicamente) a uno o più plenum
  • Le unità possono essere installate nei controsoffitti o nei pavimenti tecnici, di preferenza nei corridoi, dove sono collegate ai circuiti dell'acqua calda, dell'acqua refrigerata e dell'aria di rinnovo
  • Ultrasilenziose

Comfort

  • Unità dotate di un sistema di controllo digitale Carrier che fornisce a ogni occupante un'interfaccia remota, situata sulla scrivania o a parete, che consente la selezione individuale della temperatura ambiente, dell'aria forzata e della modalità di occupazione/non occupazione
  • Il sistema Aquasmart™ Evolution serve a controllare e ottimizzare ogni modulo per ottenere il miglior equilibrio tra risparmio energetico e comfort individuale

Qualità dell'aria interna

  • In questa applicazione, ogni modulo comfort individuale (MCI LEC) è dotato di un sistema di controllo dell'aspirazione d'aria di rinnovo e di una filtrazione di alta efficienza che proteggono efficacemente da ogni tipo di sostanza inquinante
  • Filtrazione ad alta efficienza: tipo F5 o F6
  • Sistema di modulazione del flusso d'aria di rinnovo per controllare il flusso d'aria diffuso in un locale

Tre obiettivi

  • Adattare la portata di ventilazione all'occupazione effettiva dei locali
  • Mantenere una buona qualità dell'aria interna per assicurare il comfort e proteggere la salute degli occupanti, conformemente al codice del lavoro
  • Controllare i costi energetici dovuti al rinnovo dell'aria nei locali per evitare la "sovraventilazione" dell'edificio e minimizzare i costi operativi, soprattutto durante i periodi di non occupazione

Principio di funzionamento

  • Un sensore di CO2 misura la concentrazione della stanza
  • Questo sensore invia un segnale al controller digitale Carrier che, a sua volta, invia un segnale di azionamento alla valvola dell'aria di rinnovo
  • Se la concentrazione è inferiore a un valore di soglia, il flusso d'aria è al minimo; se è superiore, la portata viene aumentata

Termostati autonomi 33T

2 tipi di termostati:
  • Tipo C: applicazione a due tubi con motori EC
  • Tipo D: applicazioni a due o quattro tubi con riscaldamento elettrico e motore EC

I sistemi di controllo a parete possono essere integrati in modo semplice e discreto in qualsiasi ambiente. Il campo operativo va da 10 a 30 °C.

Controller NTC

  • Controller PID
  • Compatibilità con il sistema Carrier Communication Network (CCN) AQUASMART™
  • Gestione dei motori EC
  • Combina il risparmio energetico con un comfort ottimizzato
  • Gestione IAQ

Controller WTC

  • Protocollo di comunicazione aperto BACnet o LON
  • Controller PID di comunicazione
  • Ampia serie di interfacce utente
  • Gestisce il motore EC per un comfort ottimizzato
  • Gestisce un sensore CO2 per migliorare la qualità dell'aria
  • Moduli opzionali di gestione dell'illuminazione e/o degli oscuranti

Valvole

  • Attuatori per valvole
  • Corpo valvola a due vie da 1/2"
  • Corpo valvola a tre vie da 1/2"

Connessioni flessibili

Trasduttori e sensori

  • Sensore di temperatura dell'acqua
  • Sensori di temperatura dell'aria
  • Sensore di CO2
  • Vasca di scarico della condensa
  • Piedini regolabili per l'installazione in un pavimento tecnico

Unità associabili