Skip to main content

AquaSnap® - Refrigeratori di liquido scroll raffreddati ad aria, canalizzabili
30PA

Refrigerante: R-410A

Compressore: scroll, velocità fissa

Potenza frigorifera nominale: 17-36 kW

Le apparecchiature 30PA solo freddo sono unità compatte aria-acqua per esterni. Queste unità sono progettate per il funzionamento in ambienti interni e costituiscono una soluzione ottimale per tutte le applicazioni di raffreddamento di processo

  • Unità monoblocco all-in-one
  • Alta efficienza
  • Funzionamento silenzioso
  • Flessibilità di configurazione
  • Elemento canalizzabile per installazione all'interno

carrier-AquaSnap-cooling
carrier-icon-refrigerant-HFC-R-410A

Disponibile in due versioni:

  • STD (Standard)
  • HEE (High Energy Efficiency)

Involucro

  • Involucro in lamiera di acciaio zincato con verniciatura in poliestere, colore RAL 7035
  • Telaio autoportante coibentato

Circuito esterno

  • Batteria con tubi in rame e alette in alluminio
  • Bacinella di scarico della condensa
  • Scelta della posizione di alimentazione d'aria
  • Ventilatore di alimentazione: versione Standard o High Energy Efficiency

Circuito di raffreddamento

  • Compressore ermetico scroll, con rivestimento fonoassorbente, montato su supporti antivibranti
  • Riscaldatore carter
  • Valvola di espansione termostatica con equalizzazione esterna
  • Filtro essiccatore antiacido

Circuito interno

  • Scambiatore di calore a piastre saldate in acciaio inossidabile, termoisolato

Protezioni

  • Pressostati alta e bassa pressione
  • Pressostato differenziale per la regolazione della portata d'acqua
  • Protezione antigelo dell'acqua integrata nel sistema di controllo
  • Protezione antigelo del refrigerante
  • Regolazione della temperatura di mandata del compressore
  • Valvola di non ritorno integrata nella mandata del compressore
  • Protezione termica del compressore
  • Interruttore porta principale
  • Interruttore automatico del circuito di comando
  • Interruttori magnetotermici di protezione della linea di alimentazione del compressore e del motoventilatore
  • Temporizzazione dello scollegamento della pompa di circolazione
  • Dispositivo di sicurezza in caso di guasto della pompa di circolazione

Quadro elettrico

  • Quadro elettrico completo e totalmente cablato. Rivestimento isolante per impedire la formazione di condensa
  • Protezione IP55
  • Alimentazione elettrica con neutro e presa di terra generale
  • Contatti compressore e motoventilatore

Pannello di controllo elettronico 30PA

Il sistema di controllo 30PA è composto sostanzialmente da una scheda µPC SMAL, da un terminale grafico pGD1, da un terminale utente TCO (opzionale per il controllo remoto) e dai sensori.
Funzioni principali:
  • Selezione dei setpoint di temperatura dell'acqua in entrata
  • Regolazione permanente e ottimizzazione dei parametri operativi
  • Gestione della sicurezza
  • Temporizzazione del compressore
  • Regolazione della temperatura di uscita dell'acqua
  • Timer e programmazione settimanale
  • Diagnostica errori e allarme principale

Terminale pGD1

Questo terminale grafico, installato sul quadro elettrico della macchina, consente:
  • Programmazione iniziale dell'unità
  • Modifica della modalità operativa
  • Avvio/arresto dell'unità
  • Selezione della modalità operativa
  • Impostazione dei setpoint
  • Visualizzazione delle variabili controllate e dei valori misurati dai sensori
  • Visualizzazione degli allarmi attivi e della cronologia degli allarmi
carrier-terminale-grafico

Terminale utente TCO (opzionale per il controllo remoto)

Il terminale utente TCO, per il controllo remoto, consente:
  • Modifica di alcuni parametri operativi
  • Avvio/arresto dell'unità
  • Selezione della modalità operativa e impostazione dei setpoint
  • Visualizzazione di una serie di variabili controllate e valori registrati dalle sonde
  • Visualizzazione dei codici di allarme
carrier-terminale-utente

Configurazione

  • Alimentazione d'aria verticale, montaggio M01 (alimentazione orizzontale di default, montaggio M00)
  • Nella versione STD: diverse configurazioni della pressione disponibile, da 7 a 35 mm.c.a.
  • Alimentazione d'aria verticale, montaggio M01 (alimentazione orizzontale di default, montaggio M00)
  • Nella versione STD: diverse configurazioni della pressione disponibile, da 7 a 35 mm.c.a.

Condizioni climatiche

  • Per le unità in versione STD funzionanti in modalità di raffreddamento con temperature esterne inferiori a 12 °C è obbligatorio il controllo della pressione di condensazione che consente il funzionamento "in tutte le stagioni" (fino a -15 °C). Questa regolazione si effettua sull'uscita del ventilatore per mezzo di una serranda motorizzata.
  • -Protezione delle batterie:
    • Batteria con tubazioni e alette in rame (su richiesta)
    • Batteria con tubi in rame e alette in alluminio con rivestimento in poliuretano e Blygold
  • Nei periodi caratterizzati da basse temperature esterne, è opportuno predisporre una protezione antigelo all'interno dell'unità:
    • Riscaldatori elettrici nella bacinella di scarico della condensa. Obbligatorie con temperature esterne inferiori ai 3 °C
    • Funzionamento con acqua glicolata fino a una temperatura minima di uscita di -7 °C
    • Protezione antigelo con riscaldatori elettrici flessibili attorno alle tubazioni del circuito idronico

Installazione

  • Supporti antivibranti in gomma
  • Griglia di protezione per la batteria
  • Filtri gravimetrici nell'aria di ritorno. Il telaio dei filtri è rimovibile e, su richiesta, può essere fornito a parte per il montaggio sul posto
  • Condotti flessibili per l'aria di alimentazione e di ritorno
  • Collegamenti idraulici flessibili (500 mm), forniti con l'apposito kit
Disponibili per:
  • Entrata / uscita dell'unità
  • Entrata / uscita del circuito desurriscaldatore
  • Per le unità 30PA, filtro a maglia in acciaio inossidabile (500 micron), fornito con l'apposito kit
  • Valvole di arresto e di regolazione acqua, fornite con l'apposito kit
  • Manometri alta e bassa pressione sul circuito di raffreddamento

Recupero di energia

Circuito desurriscaldatore che include:
  • Scambiatore di calore a piastre saldate in acciaio inossidabile, termoisolato, per il funzionamento in un circuito chiuso nella fase di recupero dei gas caldi
  • Valvola di scarico e valvola a sfera
  • Termoregolatore dell'acqua calda di recupero
  • Possibilità di avere una pompa di circolazione dell'acqua calda a 3 velocità

Quadro elettrico

  • Avviatore progressivo del compressore
  • Trasformatore dell'alimentazione senza neutro
  • Tensione di 400 / 440 V - 60 Hz (su richiesta)
  • Energimetro per il monitoraggio del consumo di elettricità dell'impianto

Gestione controllo / comunicazioni

  • Terminale utente TCO, per il controllo remoto
  • Schede seriali RS485 per la comunicazione di rete con i protocolli: Carel, Modbus, LonWorks®, BACnetTM MSTP, Konnex
  • Scheda Ethernet pCO Web per la comunicazione di rete con i protocolli: Modbus TCP/IP, BACnetTM Ethernet, TCP/IP, SNMP V1-2-3, FTP e HTTP

Disponibile in due versioni:

  • STD (Standard)
  • HEE (High Energy Efficiency)

Involucro

  • Involucro in lamiera di acciaio zincato con verniciatura in poliestere, colore RAL 7035
  • Telaio autoportante coibentato

Circuito esterno

  • Batteria con tubi in rame e alette in alluminio
  • Bacinella di scarico della condensa
  • Scelta della posizione di alimentazione d'aria
  • Ventilatore di alimentazione: versione Standard o High Energy Efficiency

Circuito di raffreddamento

  • Compressore ermetico scroll, con rivestimento fonoassorbente, montato su supporti antivibranti
  • Riscaldatore carter
  • Valvola di espansione termostatica con equalizzazione esterna
  • Filtro essiccatore antiacido

Circuito interno

  • Scambiatore di calore a piastre saldate in acciaio inossidabile, termoisolato

Protezioni

  • Pressostati alta e bassa pressione
  • Pressostato differenziale per la regolazione della portata d'acqua
  • Protezione antigelo dell'acqua integrata nel sistema di controllo
  • Protezione antigelo del refrigerante
  • Regolazione della temperatura di mandata del compressore
  • Valvola di non ritorno integrata nella mandata del compressore
  • Protezione termica del compressore
  • Interruttore porta principale
  • Interruttore automatico del circuito di comando
  • Interruttori magnetotermici di protezione della linea di alimentazione del compressore e del motoventilatore
  • Temporizzazione dello scollegamento della pompa di circolazione
  • Dispositivo di sicurezza in caso di guasto della pompa di circolazione

Quadro elettrico

  • Quadro elettrico completo e totalmente cablato. Rivestimento isolante per impedire la formazione di condensa
  • Protezione IP55
  • Alimentazione elettrica con neutro e presa di terra generale
  • Contatti compressore e motoventilatore

Pannello di controllo elettronico 30PA

Il sistema di controllo 30PA è composto sostanzialmente da una scheda µPC SMAL, da un terminale grafico pGD1, da un terminale utente TCO (opzionale per il controllo remoto) e dai sensori.
Funzioni principali:
  • Selezione dei setpoint di temperatura dell'acqua in entrata
  • Regolazione permanente e ottimizzazione dei parametri operativi
  • Gestione della sicurezza
  • Temporizzazione del compressore
  • Regolazione della temperatura di uscita dell'acqua
  • Timer e programmazione settimanale
  • Diagnostica errori e allarme principale

Terminale pGD1

Questo terminale grafico, installato sul quadro elettrico della macchina, consente:
  • Programmazione iniziale dell'unità
  • Modifica della modalità operativa
  • Avvio/arresto dell'unità
  • Selezione della modalità operativa
  • Impostazione dei setpoint
  • Visualizzazione delle variabili controllate e dei valori misurati dai sensori
  • Visualizzazione degli allarmi attivi e della cronologia degli allarmi
carrier-terminale-grafico

Terminale utente TCO (opzionale per il controllo remoto)

Il terminale utente TCO, per il controllo remoto, consente:
  • Modifica di alcuni parametri operativi
  • Avvio/arresto dell'unità
  • Selezione della modalità operativa e impostazione dei setpoint
  • Visualizzazione di una serie di variabili controllate e valori registrati dalle sonde
  • Visualizzazione dei codici di allarme
carrier-terminale-utente

Configurazione

  • Alimentazione d'aria verticale, montaggio M01 (alimentazione orizzontale di default, montaggio M00)
  • Nella versione STD: diverse configurazioni della pressione disponibile, da 7 a 35 mm.c.a.
  • Alimentazione d'aria verticale, montaggio M01 (alimentazione orizzontale di default, montaggio M00)
  • Nella versione STD: diverse configurazioni della pressione disponibile, da 7 a 35 mm.c.a.

Condizioni climatiche

  • Per le unità in versione STD funzionanti in modalità di raffreddamento con temperature esterne inferiori a 12 °C è obbligatorio il controllo della pressione di condensazione che consente il funzionamento "in tutte le stagioni" (fino a -15 °C). Questa regolazione si effettua sull'uscita del ventilatore per mezzo di una serranda motorizzata.
  • -Protezione delle batterie:
    • Batteria con tubazioni e alette in rame (su richiesta)
    • Batteria con tubi in rame e alette in alluminio con rivestimento in poliuretano e Blygold
  • Nei periodi caratterizzati da basse temperature esterne, è opportuno predisporre una protezione antigelo all'interno dell'unità:
    • Riscaldatori elettrici nella bacinella di scarico della condensa. Obbligatorie con temperature esterne inferiori ai 3 °C
    • Funzionamento con acqua glicolata fino a una temperatura minima di uscita di -7 °C
    • Protezione antigelo con riscaldatori elettrici flessibili attorno alle tubazioni del circuito idronico

Installazione

  • Supporti antivibranti in gomma
  • Griglia di protezione per la batteria
  • Filtri gravimetrici nell'aria di ritorno. Il telaio dei filtri è rimovibile e, su richiesta, può essere fornito a parte per il montaggio sul posto
  • Condotti flessibili per l'aria di alimentazione e di ritorno
  • Collegamenti idraulici flessibili (500 mm), forniti con l'apposito kit
Disponibili per:
  • Entrata / uscita dell'unità
  • Entrata / uscita del circuito desurriscaldatore
  • Per le unità 30PA, filtro a maglia in acciaio inossidabile (500 micron), fornito con l'apposito kit
  • Valvole di arresto e di regolazione acqua, fornite con l'apposito kit
  • Manometri alta e bassa pressione sul circuito di raffreddamento

Recupero di energia

Circuito desurriscaldatore che include:
  • Scambiatore di calore a piastre saldate in acciaio inossidabile, termoisolato, per il funzionamento in un circuito chiuso nella fase di recupero dei gas caldi
  • Valvola di scarico e valvola a sfera
  • Termoregolatore dell'acqua calda di recupero
  • Possibilità di avere una pompa di circolazione dell'acqua calda a 3 velocità

Quadro elettrico

  • Avviatore progressivo del compressore
  • Trasformatore dell'alimentazione senza neutro
  • Tensione di 400 / 440 V - 60 Hz (su richiesta)
  • Energimetro per il monitoraggio del consumo di elettricità dell'impianto

Gestione controllo / comunicazioni

  • Terminale utente TCO, per il controllo remoto
  • Schede seriali RS485 per la comunicazione di rete con i protocolli: Carel, Modbus, LonWorks®, BACnetTM MSTP, Konnex
  • Scheda Ethernet pCO Web per la comunicazione di rete con i protocolli: Modbus TCP/IP, BACnetTM Ethernet, TCP/IP, SNMP V1-2-3, FTP e HTTP

Altre opzioni